Porto Venere e l’isola Palmaria, un paradiso nascosto.

Porto Venere e l’isola Palmaria, un paradiso nascosto.

7 Settembre 2018 0 Di SimoTravel

Porto Venere, secondo il mio personalissimo parere, è la città più bella della Liguria, se poi prendete il battello per l’isola Palmaria potete ammirarla in tutto il suo splendore.

E’ il comune più piccolo di La Spezia, e si trova dietro ad un monte e questo sembra distaccarla da tutto, appena si passa l’ultima curva è come entrare in un altro mondo.

Il centro è molto piccolo, ma caratteristico, e percorrendo i caruggi vi ritroverete all’improvviso la chiesa di San Pietro affacciata sul mare.

Quando la mia ragazza ed io siamo andati, era una domenica, e la quantità di turisti era incredibile (e insopportabile) quindi abbiamo deciso di prendere il battello che ci ha portato sull’isola di Palmaria, esattamente di fronte a Porto Venere. 

Appena abbiamo messo piede sull’isola abbiamo deciso di girarla tutta, o almeno il più possibile, quindi, superata l’orda di bagnanti che occupava la spiaggia, abbiamo cominciato a seguire un percorso in salita che ci ha portati su una roccia spiovente sul mare, e da li la vista era un qualcosa di spettacolare!


Dopo aver passato tipo mezz’ora con la mascella che toccava terra, ci siamo ripresi e abbiamo pensato che salendo ancora di più o addirittura aggirando l’isola chissà cosa avremmo trovato! Mai un’idea fu più sbagliata, salendo ancora ci siamo ritrovati ad arrampicarci letteralmente su delle salite con pendenza circa 99% per poi ritrovarci in un bosco, senza più un percorso o mezza indicazione, ma con la compagnia di due caproni (credo) che hanno cominciato a fissarci male, quindi un bel dietro front e via verso la spiaggia a farci un bagno.

Ripreso il battello per tornare a Porto Venere, abbiamo fatto un giro tra i vicoli vista mare del centro e ci siamo fermati a prendere qualcosa da bere in un bar appena sopra il porticciolo godendoci il panorama.

Dopo un’intensa e faticosa giornata era tempo di tornare a casa, penso proprio che ci tornerò e consiglio, a chiunque abbia avuto la pazienza di leggere questo “racconto” senza aver chiuso tutto dopo due frasi, di andarci anche solo per una giornata, merita davvero tanto.

Qui trovi un mio breve video con una raccolta di immagini e video su Porto Venere, iscriviti al canale, presto ce ne saranno altri 😉